Antonio Canova, un archivio digitale con oltre 40mila pagine manoscritte 

ROMA – La Biblioteca Civica di Bassano del Grappa,  in occasione delle celebrazioni per il bicentenario dalla morte di Antonio Canova (1757-1822), ha realizzato un archivio digitale del Fondo Canoviano, comprendente un corpus di oltre 40.000 pagine provenienti da documenti di varia natura. Lettere, appunti e diari di viaggio sono solo alcuni dei 6.658 documenti…

The post Antonio Canova, un archivio digitale con oltre 40mila pagine manoscritte  first appeared on Arte Magazine.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *